Il progetto di Metroweb Italia è supportato da due grandi fondi d’investimento italiani: F2i e FSI

F2i (Fondi Italiani per le Infrastrutture) e FSI (Fondo Strategico Italiano), che insieme promuovono politiche di investimento strategiche con un orizzonte temporale di medio-lungo periodo, hanno riconosciuto nell’esperienza di Metroweb a Milano un modello virtuoso da replicare a livello nazionale.

Per dare un seguito all’esperienza di Metroweb Milano, è stata fondata nel 2011 la società F2i Reti Tlc (oggi Metroweb Italia) la cui vocazione, congiuntamente con le società controllate (Metroweb Milano e Metroweb Genova), è quella di creare una struttura efficiente e veloce per dotare la città delle più alte potenzialità per i nuovi servizi generati dalle tecnologie d’informazione. Servizi che possono migliorare la vita ed il lavoro di cittadini e imprese.

Il tessuto economico italiano risulta al momento ancora privo di uno sviluppo avanzato della rete digitale che permetterebbe di meglio competere e creare vere città intelligenti, capaci di migliorare l’organizzazione, l’ottimizzazione delle risorse ed il loro sviluppo.
Un obiettivo reso possibile dalla costruzione della rete FTTH (Fiber-To-The-Home) di Metroweb Italia.

f2i_logo
fsi_logo
struttura metroweb italia
metroweb milano
metroweb genova
logo_mw_sviluppo
metrobit
struttura metroweb italia